Azioni:
NAVIGA IL SITO
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Aiuto inquilino moroso

  1. #1
    Junior Member
    Registrato dal
    May 2012
    Messaggi
    2

    Unhappy Aiuto inquilino moroso

    Buon giorno, sono nuovo e disperato.... spero che qualcuno possa essermi d'aiuto. Vi spiego cosa mi è successo:

    Noi abbiamo un bilocale che è adiacente al nostro appartamento, dove vivo con
    mia moglie e i miei 2 figli (stesso pianerottolo, porta accanto), che da
    diversi anni diamo in affitto, riuscendo così ad avere una mano economica per
    pagare il mutuo della nostra cosa. Abbiamo avuti diversi inquilini (sempre
    italiani) che sono sempre stati al nero (contratto stipulato tra noi ma mai
    registrato), pagando un prezzo ragionevole per un bellissimo attico e non
    avendo mai avuto nessun tipo di problema, anzi sempre un bellissimo rapporto,
    perchè siamo sempre stati corretti, agevolati anche dal fatto che
    l'appartamento nostro è accanto a questo in affitto.

    2 anni fa gli ultimi inquilini italiani sono andati via e ne abbiamo cercato
    di nuovi, trovando una coppia ragazzi romeni di circa 25 anni, tutti e 2
    lavoratori dipendenti e apparentemente persone molto serie, soprattutto la
    femmina della coppia. Questi 2 hanno vissuto nella casa per circa 2 anni,
    fino
    a dicembre 2011, pagando sempre il canone d'affitto e le varie utenze che
    erano
    intestate a noi.

    A dicembre 2011 questi 2 ragazzi si lasciano, perchè lui tradiva lei con
    un'altra ragazza romena e allora decidette di andare via di casa, lasciando
    da
    solo lui che si portò la sua nuova fidanzata che non lavora.
    Contemporaneamente
    con questo evento lui, che ha sempre fatto il camionista, si fece fermare di
    sera al ritorno di una festa ubriaco in macchina facendosi togliere la
    patente.
    Da questo punto è cominciato il nostro calvario, in quanto lui smise di
    pagare
    l'affitto, anche sotto consiglio dei suoi amici romeni che gli dissero:
    "TANTO
    PER MANDARTI VIA DI CASA CI VOGLIONO 2 ANNI, E IN PIù SEI STATO AL NERO 2
    ANNI".

    Fortunatamente un giorno (gennaio 2012) riuscii a "chiapparlo" e firmammo un
    nuovo contratto di locazione (cedolare secca) e intestandogli tutte le utenze
    a
    nome suo (il contratto precedente era "intestato" alla ragazza andata via. Ho
    prontamente registrato il contratto e mi sono rivolto ad un avvocato per
    chiedere lo sfratto, essendo passati i 3 mesi di mancato pagamento, e a
    giugno
    avremo la prima udienza, dove speriamo che lui non si presenterà.

    Il problema è che lui tutte le sere mi chiama e mi minaccia dicendogli che io
    non posso fargli nulla, perchè lui è stato al nero 2 anni e per "legge" ce ne
    starà altri 8 gratis!! ma è assurdo!! lui nei 2 anni al nero ha sempre pagato
    l'affitto in contanti e non ha ne una copia del contratto e nemmeno una
    ricevuta di pagamento o una bolletta in mano, e infine io e il mio avvocato
    pensiamo che sia più importante il nuovo contratto registrato a gennaio. In
    più
    lui si rende irreperibile, non risponde quando gli suono o lo chiamo e si è
    chiuso la parte di terrazza confinante con dei teli per non farsi vedere da
    noi.

    Secondo lei cosa succederà? lui mi può ricattare o denunciare per gli scorsi
    2
    anni di affitto al nero senza aver nulla in mano? e con il nuovo contratto
    non
    onorato riuscirò a mandarlo via da casa? se si in che tempi?

    Le chiedo un aiuto perchè purtroppo il mio avvocato è sempre molto vago, e ho
    paura di dovermi tenere in casa questo per anni e anni gratis.

    La ringrazio veramente tanto anticipatamente, ma poi com'è possibile che
    questa gente venga in Italia e conosca tutte le falle della giustizia
    italiana,
    riuscendo sempre a fare come vogliano? Non è possibile che un regolare
    cittadino dipendente che paga sempre tutto si debba trovare in queste
    situazioni?

    Grazie mille a tutti

  2. #2
    Senior Member L'avatar di oresteterracciano
    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    591

    Predefinito

    ...le posso assicurare che nessun avvocato può, in una simile situazione, tra l'altro uguale ad altrettante situazioni esistenti sul nostro territorio, darle risposte certe, concrete, in quanto ci sono voluti anche 1 anno e mezzo o due per far si che lo sfratto abbia sortito i suoi effetti.
    Si tratta di pazientare e di aspettare che la giustizia, dai tempi BIBLICI secondo il mio parere, faccia il suo corso.
    Per l'affitto in nero stia pure tranquillo, in quanto non ci sono documenti probatori nè pagamenti con bonifico o altro, quindi...................
    Saluti
    Ho un'esperienza quasi ventennale nell'amministrazione di condominio. Sono preparato sia nel ramo condominiale che in quello locatizio, senza escludere quello professionale sempre legato alla proprietà.

    Visita i miei blog: Vita di Condominio - Affittare Casa - Geometra Online

  3. #3
    Junior Member
    Registrato dal
    May 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito grazie

    Io la ringrazio veramente tanto per il suo tempo.
    Spero che si riesca a risolvere tra di noi questa situazione.

    Grazie ancora