Azioni:
NAVIGA IL SITO
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Junior Member
    Registrato dal
    Dec 2011
    Messaggi
    2

    Predefinito Pensione vecchiaia classe 1951

    Buongiorno a tutti

    Mia madre ha fatto 60 annia febbraio 2011 e ha 25 anni di contributi maturati e ha lavorato fino al 1996... e gli si era gia aperta la finestra per il 2012. ora alcuni dicono che chi ha maturato il diritto di pensione nel 2011 ci va con la norma attuale e non con il decredo monti.. perche quello monti parla di innalzamento pensione vecchiaia a 62... quindi vorrebbe dire corrergli dietro!


    Sapete illuminarmi??

  2. #2
    Junior Member
    Registrato dal
    Dec 2011
    Messaggi
    2

    Predefinito

    ho trovato questo... se fosse cosi prenderebbe la pensione col vecchio decreto tremonti


    PIÙ ARTICOLATA la situazione nell’universo femminile. La donna, nata nel 1951, che lavora nel settore privato, raggiunge quest’anno i requisiti, cioè i 60 anni di età, per la pensione di vecchaia e va a casa nel 2012, passato l’anno di finestra mobile. È lungo, invece, il posticipo per la donna, classe 1951, che lavora nel pubblico perché già quest’anno l’età per la pensione di vecchiaia è 61 anni (più 12 mesi di finestra), ma non li raggiunge. Dal 2012, però, l’età sale a 66, e quindi il pensionamento è rinviato al 2017. A meno che non abbia iniziato a lavorare prima del 1976, in questo caso taglierà il traguardo prima, una volta raggiunti i 41 anni di contributi

  3. #3
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    200

    Predefinito

    Gentile Signore,
    secondo quanto ci scrive, sua madre avrebbe maturato i requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia nel febbraio del 2011 e quindi nel marzo del 2012 le spetterebbe anche l’assegno della pensione. La legge 214/2011 (Manovra Monti), all’articolo 24, comma 3 stabilisce che “ Il lavoratore che maturi entro il 31 dicembre 2011 i requisiti di età e di anzianità contributiva, previsti dalla normativa vigente, prima della data di entrata in vigore del presente decreto, ai fini del diritto all'accesso e alla decorrenza del trattamento pensionistico di vecchiaia o di anzianità, consegue il diritto alla prestazione pensionistica secondo tale normativa e può chiedere all'ente di appartenenza la certificazione di tale diritto”. Per approfondimenti consulti il seguente link: Niente riforma per chi matura i requisiti nel 2011 | Previdenza e pensioni
    L’EPAS (Ente di Patronato e di Assistenza Sociale) è un istituto di Patronato che opera prevalentemente nel settore della previdenza

    Il blog: Previdenza & Pensioni

  4. #4
    Junior Member
    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Chiedo come sarebbe nel caso di persona in gestione artigiani, che ha maturato nell'aprile 2011 il diritto a pensione di vecchiaia a 60 anni e che la finestra ha mandato in avanti di 18 mesi cioè al 1 novembre 2012. Può andare in pensione a tale data o deve correre dietro fino al 2017 ??
    ringrazio a chi mi può dare risposta, Marianne

  5. #5
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    200

    Predefinito

    Per MARIANNE:
    Gentile Signora,
    le abbiamo appena postato una risposta sul quesito relativo alla data 14-01-2012
    L’EPAS (Ente di Patronato e di Assistenza Sociale) è un istituto di Patronato che opera prevalentemente nel settore della previdenza

    Il blog: Previdenza & Pensioni